21 Accompagnatori all'Aggiornamento sull'escursionismo in ambiente innevato del CAI Abruzzo

Tre di essi provenivano da regioni limitrofe. Bilancio conclusivo positivo dunque per la giornata del 4 marzo 2017 a Fonte Cerreto e Campo Imperatore, che ha previsto una parte teorica, soprattutto su meteo e valanghe, e prove in ambiente ARTVA, Sonda e Pala.

 

 

I partecipanti alla giornata

23 marzo 2017 - Si è svolto sabato 4 marzo a Fonte Cerreto e Campo Imperatore l'aggiornamento EAI organizzato dall'OTTO Escursionismo Abruzzo.
Al corso, diretto dall' ANE Felice Flati, hanno partecipato 18 accompagnatori abruzzesi più 3 accompagnatori provenienti da regioni limitrofe (Campania e Lazio). L'aggiornamento ha visto la partecipazione del Presidente Regionale del CAI Abruzzo, Gaetano Falcone, del Presidente della Commissione Regionale, Massimo Prisciandaro e del Direttore del Scuola Regionale di Escursionismo, Filippo Di Donato.

Il corso è stato organizzato dalla Commissione Regionale Escursionismo con la partecipazione della Suola Regionale di Escursionismo e ha visto la partecipazione  del referente nazionale SVI, Gabriele Stamegna.
La giornata si è articolata in una prima parte teorica, svolta in aula, più delle prove effettuate in ambiente.

La parte in aula ha trattato soprattutto argomenti legati ai fenomeni meteorologici nevosi, alla formazione delle valanghe e a tutti i comportamenti da mettere in atto per una attenta valutazione delle condizioni legate al manto nevoso per una gestione e riduzione del rischio.
Completata la parte in aula con la funivia il gruppo di accompagnatori si è trasferito a Campo Imperatore nella zona dell'Osservatorio Astronomico nella catena del Gran Sasso d'Italia. Dopo un rapido controllo dell'equipaggiamento personale, che in base alle linee guida diramate dalla CCE/SCE prevedeva che ciascun partecipante fosse in possesso di ARTVA, Sonda e Pala si è passati alle prove "speditive" in ambiente.

La sessione in ambiente si è arricchita con il contributo del Direttore del corso, ANE Felice Flati, che ha condiviso tutta la sua esperienza e preparazione con i corsisti e dal contributo del Direttore della Scuola Regionale di Escursionismo, ANE Filippo di Donato.

Al termine della sessione in ambiente i partecipanti si sono trasferiti a Fonte Cerreto all'albergo Fiordigigli per il "breafing" finale, ed il consueto pranzo conviviale nel corso del quale i vari AE si sono scambiati pareri, pensieri ed esperienze comuni, rinsaldando vecchie e nuove amicizie.

La giornata, in conclusione, è stata molto interessante e ricca di spunti di riflessione, sono stati trattati argomenti di fondamentale importanza per pratica escursionismo in ambiente innevato, le tematiche trattate hanno contribuito ad arricchire il bagaglio di conoscenza di ciascun AE per una sempre più consapevole, sicura e attenta frequentazione della montagna in ambiente invernale.

Comunicato della Commissione Regionale Escursionismo CAI Abruzzo

Scrivi commento

Commenti: 0
Meteo Abruzzo

Servizio nazionale di previsione neve e valanghe
CAI Abruzzo
CAI Abruzzo
Pagina facebook CRE
Facebook CRE

Parco Majella
Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise

Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga
Parco Regionale Sirente Velino